TURIN ViLLE capitale du Piemont, et Residence du Duc de Savoye
Fait par Aveline. Avec privilege du Roy. 1692


Bella e rara veduta a volo d'uccello raffigurante la capitale del Ducato di Savoia,
TORINO.


Acquaforte su carta vergellata priva di filigrana, non acquerellata, rifilata in prossimità dell'impronta della lastra.
Legenda al margine inferiore contenente 12 rimandi alla toponomastica cittadina, religiosa e laica. Verso vuoto. Due minuscoli fori di tarlo visibili solo al verso, uno nella parte sinistra e uno al bordo inferiore.

Dim.: 21x32 cm

Il parigino Pierre Aveline, detto Le Vieux, fu incisore e stampatore di carte topografiche, nonchè capostipite di una famiglia di incisori (ebbe due figli: Pierre-Alexandre e Antoine) tra il 1656 e il 1722.