NAPOLI DI ROMANIA, Assediato e Preso Dall'Armi della Serenissima Repubblica di Venezia, sotto il comando dell' Eccellenza del Cap. Gen. Francesco Morosini Cavalier, e Procur. di S.Marco 20 Ag. 1686

Venezia, 1709, incisione all'acquaforte.
Elegantissima pianta a volo d'uccello della "veneziana" Napoli di Romania, in greco Ναύπλιο, situata in Argolide nel Peloponneso. Divenne capitale del regno di Morea a seguito della riconquista da parte del Capitano Generale da Mar, il veneziano Francesco Morosini, che diverrà poi doge in patria e a Nauplia morirà nel '94.
Splendidamente conservata, nella sua bellissima coloritura d'epoca, in una cornice originale Salvator Rosa lumeggiata in mecca. completa di un magnifico vetro soffiato coevo.