Nuova Pianta di Roma in Prospettiva Dedicata a Sua Eccellenza il Principe D(on) Abbondio Rezzonico Senatore di Roma dall'umilissimo Devotissimo ed Obbligatissimo Servitore il Cav(alier) Giuseppe Vasi L' Anno 1781.

Meravigliosa mappa dell'Urbe, con legenda "Indice degli Edifici, e Siti più cospicui di Roma Correlativi ai dieci Libri, ed al Gran Prospetto della medesima Città incisi e pubblicati dall'istesso Cav. G.Vasi"
Si vende dal medesimo Autore per paolo otto

Titolo in basso al centro sotto la mise en scène
Acquaforte su carta vergellata e filigrana giglio inscritto in un cerchio, verso vuoto, ampi margini (quello superiore ricostruito in parte), splendida inchiostratura, mancanze e tagli sui margini, consuete pieghe editoriali.

ESTREMAMENTE RARA

Dim.: 66x91 cm lo specchio di stampa

L'opus menzionato dall'Autore in persona sono naturalmente i dieci libri Delle magnificenze di Roma antica e moderna (1747-61, contenenti duecento tavole), e il Prospetto dell'alma città di Roma dal Monte Gianicolo (del 1765, in dodici fogli). Siciliano, architetto e incisore tra i più celebrati, méntore di Giovan Battista Piranesi, fu maestro innovatore nella tecnica dell'acquaforte (che prevede che la matrice di rame venga più volte bagnata nell'acido nitrico, HNO3, in modo da produrre gli effetti di chiaroscuro desiderati a seconda dei tempi di esposizione).